Archivio dell'autore: stefano rollero

Informazioni su stefano rollero

Rollero Stefano (Caselle Torinese, 16 Marzo ) è un pittore italiano autodidatta. Sempre ancorato al suo umile fare, orgoglioso di essere nato autodidatta, basti pensare ad esempi decisamente incoraggianti come: Giovanni Anselmo, Troubetzkoy, Mario Schifano, Emilio Vedova, Massimo Campigli, Basquiat Jan Michel, Balthus, Catlin Georg, Bacon Francis, Coubert Gustave, Henri Russeau, Tàpies Antony, Cucchi Enzo, per citare alcuni maestri del '900. Si è avvicinato alI'arte alla fine degli anni settanta, negli anni '90 partecipa attivamente con il gruppo del Maestro Pippo Ciarlo di Torino a progetti tematici. Concretizza e perfezziona la sua tecnica, tant' è che il suo maestro durante una sua personale nel settembre `96 organizzata dall'assessorato alla cultura di Rivarolo scrisse: "Rollero rappresenta per noi un "fenomeno" in un triste panorama artistico in cui gli "improvvisatori - improvvisati" pullulano "creando" autentiche banalità, trionfi della loro ignoranza e della preparazione tecnica e culturale più che elementare; da questo squallore emergono rarissime figure che, pur non avendo scuola o particolare preparazione riescono con un lavoro serio, umile ed intelligente, a fare cultura. Il nostro artistica ha, evidentemente, doti innate che è riuscito a coltivare ed affinare fino ad esprimersi in modo solido e maturo. Lavorare con collage e decolage è difficilissimo poichè l'ovvio, il banale, sono sempre in agguato, ma Rollero traduce con molta serietà, in modo sensibile e vivo, gli stimoli culturali, gli eventi, le occasioni visive in una ricerca appassionata in cui i frammenti, i flash, i momenti, come appena usciti da un grande caos, ritrovano una precisa collocazione e un preciso significato. A volte ironico, a volte testimone severo degli eventi della nostra epoca, altre volte lucido o feroce o stupito, Rollero si evolve continuamente, assoluto padrone di un linguaggio vivo e coinvolgente" ________ Innumerevoli le sue partecipazioni a mostre collettive, eventi, convegni. Dalla sua arte del collage e décollage evocativo, approda con opere totalmente dipinte, dal forte riporto materico ed esistenziale, un ampio linguaggio, con il quale concretizza la sua notevole creatività spaziando liberamente attraverso la sintesi dell'elemento naturale e di quello mentale. Un'arte dunque per la filosofia, la storia, le evocazioni che le opere di Rollero sanno trasmettere, richiamare, anticipare e catturare il numeroso pubblico di appassionati ed estimatori dell'arte contemporanea. (Antonio Zappia) _____________ Stefano Rollero non passa certo inosservato, nè intende fare alcuna cosa per esserlo. E' narcisista (nell'accezione positiva del termine) come in parte è ogni Artista che ha faticato per ottenere qualcosa dalla sua pittura (e non si tratta qui certamente di denaro). E' accentratore ed egocentrico poiché i suoi lavori richiamano prepotentemente l'attenzione: sia che al visitatore piacciano o non piacciano essi sono sono, comunque, fonte di interesse, di discussione e di critica. Del resto la sua storia artistica, il suo lavoro nel corso degli anni gli concedono di essere così come è e, così, piace. (F.Lucertini aprile 2009)

L’Associazione Artistica Culturale “Armònia” di Settimo Torinese, con la collaborazione del “Gruppo Pittori dello scalo di Caselle Torinese” sono i curatori della mostra collettiva : “Arte come luce della nostra esistenza” presso la nuova struttura polifunzionale del Comune di Leinì … Continua a leggere

Pubblicato in mostra arte, Senza categoria | Lascia un commento

“ Le buone ragioni del No”

La riforma Renzi-Boschi svilisce la Costituzione: usciamo dalla retorica e capiamo i veri effetti  insieme. VENERDI’ 4 NOVEMBRE ORE 21 CENTRO SOCIOCULTURALE – CIRIE’ (TO) C.so Nazioni Unite 32 Relatore: Prof. costituzionalista Francesco Pallante _____ In occasione dell’incontro verranno esposti … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

“Lucetempo”

“Lucetempo” Una mostra d’arte che incontra la poesia nella Sala conferenze della Regione Piemonte di C.so Stati Uniti 23. Un ampio percorso di 11 artisti per fermare la fonte della vita che è la luce. Espongono: Franca Valeria Oliveri, Pierluigi … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Gli Uffizi a Casal di Principe

È un momento storico per la cittadina casertana per decenni simbolo del potere camorrista. Dal 21 giugno al 21 ottobre 2015, gli Uffizi a Casal di Principe. Per gli scettici sembrava un’impresa impossibile, invece è il frutto dell’impegno di tanti … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

A Torino con Warhol

dal 7 febbraio all’8 marzo all’8 Gallery  di Via Nizza mostra: «Andy Warhol… in the city» Ingresso libero. La grande arte contemporanea arriva al Centro. 8 Gallery in collaborazione con Pubbliwork Eventi offre la possibilità di visitare gratuitamente una mostra … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

L’artista Torinese Pippo Ciarlo ci ha lasciati.

Ricordo del critico Angelo Mistrangelo nella chiesa di Gesù Nazareno di via Duchessa Jolanda. PIPPO CIARLO: INSEGNANTE E PITTORE. A cinquant’anni dalle prime esperienze artistiche, il percorso creativo di Pippo Ciarlo si è interrotto nella notte del 21 novembre, in … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Torino si ritaglia un ruolo da capitale della cultura

In occasione del semestre di presidenza italiana dell’Ue, Torino sarà capitale della cultura con un vertice dei 28 ministri della Cultura europei il 23 e 24 settembre 2014. Dal 20 al 28 settembre i musei saranno aperti di sera e … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento